Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

film izle

GITA SOCIALE AL RIF. VITTORIO VENETO E ASCESA AL SASSO NERO 5 e 6-09-2015

 

 CAI San Vito di Cadore

CLUB ALPINO ITALIANO
SEZIONE DI SAN VITO DI CADORE

Corso Italia, 92/94  - 32046 San Vito di Cadore (BL)
codice fiscale 92009620250
www.caisanvitodicadore.it

 

GITA SOCIALE  

rifugio Vittorio Veneto - Schwarzensteinhütte e ascesa al Sasso Nero -Schwarzenstein

Valle Aurina, Alpi della Zillertal Tauri Occidentali

 

L'escursione è sospesa a causa delle previsioni meteo avverse.

I referenti stanno predispondendo un programma alternativo per il prossimo fine settimana compatibile con le prenotazioni e la situazione meteo e di neve al suolo alle alte quote.

 

Vedi programma escursione al rif. Vittorio Veneto

di domenica 13 settembre.

 

 

SABATO 5 e…

 

RITROVO: ore 8.00 presso la sede Sezionale, trasferimento con mezzi propri al paese di San Giovanni in Valle Aurina.


PERCORSO: dall’albergo Stallila m 1.470 per il fondo del vallone di Rio Rosso, poi per il sent. CAI 23, malga Daimer m 1872, si prosegue per ripido versante sud fino allo conca glaciale a m 2.550, poi per la pista battuta lungo il nevaio che porta alla base di una ripida traversata su roccia e breve tratto attrezzato al rifugio m 2923; possibilità di percorrere la ferrata Kamin.

 

TEMPO DI PERCORRENZA: circa 4 ore.

 

DISLIVELLO: +1450 m;

 

DIFFICOLTÁ: E (escursionistica); EEA (escursionisti esperti e attrezzati) per la ferrata Kamin.

 

ATTREZZATURA: normale per escursione estiva; imbrago, cordino e caschetto per la ferrata.

 

DOMENICA 6 SETTEMBRE

 

PERCORSO: dal rifugio m 2923 alla cima del Sasso Nero m 3368, percorso sul ghiacciaio, senza particolari difficoltà da effettuare comunque con attrezzatura sotto indicata; rientro a ritroso.

 

TEMPO DI PERCORRENZA: circa 2 la salita alla cima 4 ore rientro al parcheggio.

 

DISLIVELLO: +450 m; –1900 m.

 

DIFFICOLTÁ: EEA (escursionisti esperti e attrezzati).

 

ATTREZZATURA: normale per escursione estiva; imbrago, cordino, ramponi, piccozza (secondo la situazione della neve a discrezione dei referenti).

 

COSTO: mezza pensione 45,00 Euro, caparra di 25,00 Euro al momento dell’iscrizione.

 

INFO E ADESIONE entro venerdì 28 agosto: chiamando Mauro Devich 3289443631 o Ivo Pordon 336710151.

 

NOTE: il percorso e il programma potranno subire modifiche, a discrezione del capogita per le condizioni meteorologiche e dei partecipanti.

 

AVVISO ACCESSO VERSANTE SAN VITO

08-08-2015

AVVISO

Si informa che a seguito della colata detritica che ha purtroppo interessato la strada per il rif. Scoter e la seggiovia "San Marco", tutto il versante del Sorapis, Marmarole Occidentali e Antelao da San Vito di Cadore è raggiungibile a piedi dalla strada forestale regoliera  (percorso utilizzato dalla Skialp) che parte subito a monte del "Sunbar" in località Brosolas.

 

 

ESCURSIONE AL RIFUGIO GIAF 09-08-15

Logo Cai SVitoCadore 

CLUB ALPINO ITALIANO 

SEZIONE DI SAN VITO DI CADORE

Corso Italia, 92/94  - 32046 San Vito di Cadore (BL) 

 

codice fiscale 92009620250   

 

 

ESCURSIONE AL RIFUGIO GIAF

Gruppo Cridola, Spalti di Toro – Dolomiti d’Oltrepiave o Friulane

DOMENICA 9 AGOSTO 2015

 

 

RITROVO: ore 7,30 presso la sede Sezionale, trasferimento con mezzi propri sino al rif. Padova loc. Pra di Toro Domegge di Cadore.

 

PERCORSO: rif. Padova m 1287, sent. CAI 346, forc. Scodavacca m 2043, rif. Giaf m 1400 con pausa per il pranzo al rifugio stesso o al sacco, ancora per sent. 346, poi strada per la Val di Giaf sino alla SS 52 Carnica del Passo Mauria alla loc. Chiandarenis m 966.

Escursione semplice ma premiante per i panorami e gli ambienti attraversati. Rientro a Domegge con i mezzi predisposti dalla Sezione.

 

TEMPO DI PERCORRENZA: circa 5 ore più le pause.

 

DISLIVELLO: + 800 m; - 1100 m.

 

DIFFICOLTÁ e ATTREZZATURA: E (escursionistica); normale per escursione estiva.

 

INFO E ADESIONE entro venerdì 7: chiamando Giuliano Brini 3277739320 o Matteo Verdecchia 3315788197.

 

NOTE: il percorso e il programma potranno subire modifiche, a discrezione dei capogita per le condizioni meteorologiche e dei partecipanti.   

 

ESCURSIONE PASSO DEL CAMOSCIO 26-07-15

Logo Cai San Vito

CLUB ALPINO ITALIANO 

SEZIONE DI SAN VITO DI CADORE

Corso Italia, 92/94  - 32046 San Vito di Cadore (BL) 

 

codice fiscale 92009620250   

 

 

ESCURSIONE AL PASSO DEL CAMOSCIO

 Gruppo Marmarole Occidentali - Cima Scoter 

domenica 26 luglio 2015

 

Ritrovo: sede Sezionale Asilo Vecio ore 7.30.

 

Percorso: ci si porta fino al rifugio Scoter Palatini con auto proprie. Si prosegue per i sentieri CAI 229 e 227; poco prima di raggiungere la forcella Piccola si sale il ripido ghiaione a sinistra sotto la Cima Scoter fino a quota 2300 m per poi girare a destra e risalire tutta la cengia che conduce all'attacco del Passo del Camoscio. Da qui si seguono i segnavia, esposti traversi e passaggi di II° grado si susseguono fino alla forcella che ci permette di scollinare a 2700 m e scendere nella Val di Mezzo. Dal Passo del Camoscio al bivacco Leo Voltolina, la discesa si sviluppa dapprima su roccette, poi su sfasciumi di vario genere. Raggiunto il bivacco a 2080 m si percorre il sentiero 280 che porta alla cengia del Corno del Doge, da qui con tratti attrezzati si raggiunge la Val di San Vito e il sentiero 226 la forcella Grande 2255 m, rifugio San Marco e rientro al rifugio Scoter.

 

Dislivello e tempo di percorrenza: in salita 1400 mt - 8 ore circa.

 

Difficoltà: EEA - PD (ferrata poco difficile) - passaggi di II°
Ferrata con uno sviluppo contenuto e poco esposta. Il tracciato è di solito articolato con canali, camini e qualche breve tratto verticale, facilitato da infissi come catene, cavi, pioli o anche scale metalliche.

 

Attrezzatura: scarpone tecnico, imbrago, casco, kit da ferrata.

 

Info e adesioni obbligatorie: entro venerdì 24 luglio a Mauro Devich 3289443631
 

Note: vista la difficoltà di progressione si richiede un buon allenamento e un passo sicuro anche su terreno roccioso; per questioni di sicurezza il numero di partecipanti viene fissato a n. 10/12 + 5 accompagnatori; il percorso e il programma potranno subire modifiche, a discrezione dei referenti, per le condizioni meteorologiche.

 

 Passo del Camoscio (Gruppo Scotter)

Google Maps

ESCURSIONE VETTE FELTRINE 12-07-2015

LogoCai S.Vito di Cadore

 CLUB ALPINO ITALIANO

SEZIONE DI SAN VITO DI CADORE

Corso Italia, 92/94 - 32046 San Vito di Cadore  (BL)

 

codice fiscale 92009620250

 

 

 

ESCURSIONE AL RIFUGIO DAL PIAZ

Gruppo Vette Feltrine

Domenica 12 Luglio 2015

 

Ritrovo: Sede Sezione di San Vito ore 6.30, mezzi propri.

  

Percorso: Dal Passo Croce d'Aune (1040 m), si segue il sentiero n. 801 per il Rifugio Dal Piaz (1993 m). Oltrepassato il primo tratto nel bosco, si procede a tratti sul sentiero, e a tratti sulla carrareccia, estremamente panoramica, che sale al rifugio, inoltrandosi nella bellissima conca delle Vette Grandi (2.30 h), all’interno del Parco delle Dolomiti Bellunesi. Superato il Dal Piaz, si prosegue verso il Passo delle Vette Grandi, che domina la suggestiva Busa delle Vette. Il sentiero n. 817 conduce dapprima al Col di Luna, e poi, per un tratto in cresta, alla cima del monte Pavione (2335 m), dalla quale si gode di un panorama mozzafiato che spazia dalla Busa delle Vette alla “Piaza del Diaol”, dalle Pale di San Martino alla catena dei Lagorai.

 

Dislivello e Tempo di percorrenza1295 mt. - 6 ore circa.

 

Difficoltà: E = Escursionisti - Itinerari su sentieri od evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie...). Sono generalmente segnalati con vernice od ometti (pietre impilate a forma piramidale che permettono di individuare il percorso anche da lontano). Possono svolgersi anche in ambienti innevati ma solo lievemente inclinati. Richiedono l'attrezzatura descritta nella parte dedicata all'escursionismo ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata anche per qualche ora.

 

Attrezzatura: normale da escursione.

 

Info e Adesione: Entro il 10 luglio: Sabrina Menegus 349/6654262; Matteo Verdecchia 331/5788197

 

Note: Il percorso e il programma potranno subire modifiche, a discrezione dei referenti, per le condizioni meteorologiche.

    Rifugio Dal Piaz (Vette Feltrine)    Google Maps 

AVVISO VIA NORMALE MONTE ANTELAO

18-06-2015

 

Avviso in merito alla "via normale"

al monte Antelao

 

Il 12 novembre 2014 si è verificato un importante distacco degli strati rocciosi delle Laste i cui effetti sono ancora evidenti. 

 

La via normale sulla spalla è pertanto compromessa e pericolosaoltre ad essere interessata da numerose scariche di sassi, la traccia non è più presente in corrispondenza nel lungo tratto del distacco con la conseguente difficoltà a trovare una via nuova di accesso alla cima.

 

L'evento ha inoltre travolto e cancellato il bivacco Cosi.

 

Pur non essendo di competenza della Sezione, si raccomanda la massima prudenza e di informarsi presso gli esperti prima di affrontare eventualmente l'ascesa. 

 

Anche i Comuni di Calalzo e San Vito di Cadore hanno emesso un avviso in tal senso. 

 

NEWSLETTER CAI

Registrati e Accedi al sito per iscriverti alla newsletter, così sarai sempre aggiornato sugli appuntamenti e sugli eventi organizzati dal CAI di San Vito di Cadore!!

Potrai consultare la newsletter direttamente dal sito e decidere in qualsiasi momento se riceverla direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica.

Ci scusiamo con gli utenti. La newsletter sarà attivata presto.