Cookies e Privacy

METEO ARPAV

ARPAVENETO
Dipartimento per la Sicurezza del Territorio
Centro Valanghe di Arabba
Meteo Arabba
BOLLETTINI
 
 

ALPINIA ITINERA

Agenzia viaggi, libri e 

servizi per il territorio

MAPPA INTERATTIVA

GITA SOCIALE GARDA TRENTINO 23/24-10-21

Logo CAI - Sez.San Vito di Cadore 

CLUB ALPINO ITALIANO 

 

SEZIONE DI SAN VITO DI CADORE
Corso Italia, 92/94  - 32046 San Vito di Cadore (BL)

www.caisanvitodicadore.it

 

  

GITA SOCIALE 

sabato 23 e domenica 24 ottobre 

 

Valle di Ledro e  Garda Trentino

FERRATA SUSATTI – CIMA CAPI

SALITA AL MONTE ALTISSIMO 

  CAI - Sez.San Vito di Cadore - Gita Sociale  Valle di Ledro e Garda Trentino

SABATO 23 - RITROVO: ore 6.00 sede sezionale Asilo Vecio, trasferimento con mezzi propri a Biacesa di Ledro (TN), parcheggio (libero) a 10 minuti a piedi dalla partenza del sentiero (ore 9.30 circa)

 

ITINERARIO: dall’abitato di Biacesa di Ledro si imbocca il sentiero n. 470, quindi il “Sentiero dei Bec”, tra vegetazione mediterranea e testimonianze della Grande Guerra, fino all’attacco della via ferrata. La via si sviluppa per la maggior parte su facili roccette, sulle quali è possibile procedere in arrampicata senza doversi affidare esclusivamente alla trazione su fune metallica. A metà dell’itinerario, superato un facile cengione, si giunge ad un punto panoramico dove si gode della splendida vista sul gruppo del Monte Baldo, dell'Adamello e del lago di Garda. In circa un'ora e 30 di via ferrata si raggiunge la Cima Capi (907 m. 3 h circa dal parcheggio)

DISCESA: scendendo qualche metro dalla cima, si risale il crinale fino al bivio per il sentiero attrezzato Foletti (segnavia 406), caratterizzato da comode cenge e semplici roccette. Si giunge dunque  al bivacco della Sat di Biacesa, nei pressi della chiesa di San Giovanni (4h dalla macchina); attraverso il sentiero a gradoni si scende nuovamente  all'abitato di Biacesa

TEMPI DI PERCORRENZA: ore 6 comprese le pause

DISLIVELLO: +-600 m.

DIFFICOLTÁ: EEA

EQUIPAGGIAMENTO: obbligatori kit da ferrata e casco 

 

SOGGIORNO: nel pomeriggio, trasferimento a Nago, sistemazione in albergo*** in camera doppia o tripla 

 

DOMENICA 24 - Dalle ore 8.00 colazione, ore 8.45 partenza dall’albergo e trasferimento in auto a Prati di Nago (1570 m,  circa 25 minuti). Dal parcheggio, si procede per strada sterrata fino al bivio con il sentiero 624, quindi verso il Rifugio Damiano Chiesa, lungo un tratto di sentiero caratterizzato da numerosi scorci panoramici sul Lago di Garda. In circa 2 ore di cammino si giunge alla cima del Monte Altissimo, ed all’omonimo Rifugio, a quota 2060 m. Nei pressi del rifugio si possono percorrere i resti di trincee della prima guerra mondiale, ed un osservatorio delle cime circostanti. Ritorno per la via di salita 

TEMPI DI PERCORRENZA: ore 4.30 circa

DISLIVELLO: +-500 m.

DIFFICOLTÁ: E

EQUIPAGGIAMENTO: normale per gita autunnale  

 

INFO E ISCRIZIONI: obbligatorie entro mercoledì 13 ottobre (contattare Sabrina Menegus - 349/6654262 o Giancarlo Sala 333/2018139)

 

COSTI: Caparra obbligatoria di Euro 20,00 - Euro 40,00 per l’albergo con pernotto e prima colazione (compresa tassa di soggiorno). NON COMPRESO: merende, cena del sabato, camera singola, pranzo della domenica e rimborso viaggio agli autisti  

 

Saranno possibili modifiche a discrezione degli organizzatori in base alle condizioni del meteo e dei partecipanti

 

L’attività è soggetta alle disposizioni normative vigenti per la prevenzione del Covid-19

NEWSLETTER CAI

Registrati e Accedi al sito per iscriverti alla newsletter, così sarai sempre aggiornato sugli appuntamenti e sugli eventi organizzati dal CAI di San Vito di Cadore!!

Potrai consultare la newsletter direttamente dal sito e decidere in qualsiasi momento se riceverla direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica.

Ci scusiamo con gli utenti. La newsletter sarà attivata presto.